recessione gengivale

Recessione gengivale: cause e prevenzione

 

La recessione gengivale è quella patologia che viene più comunemente definita con il termine “gengive ritirate”. Esteticamente il problema è molto visibile, difatti ci si accorge di una sorta di allungamento del dente poiché questo viene scoperto dalla gengiva che va a scendere verso l’osso. Al sintomo estetico si vanno ad abbinare altri fastidi come infiammazioni, piorrea oppure ipersensibilità dentale.
Quando ci si accorge di tale problema è indispensabile rivolgersi al dentista il quale potrà verificarne le cause che potrebbero essere più o meno gravi.
La causa meno grave della recessione gengivale è la scorretta igiene orale, difatti uno spazzolamento scorretto o l’uso di spazzolini a setole dure sono il principale fattore di rischio di questa patologia.
Altre cause più gravi possono essere la gengivite, il bruxismo, denti storti, malattie gengivali, paradontite, mancato uso del filo inte Leggi tutto